Acquarius: Storia vera e completa del salvataggio delle 629 persone

15 Giu

Ecco la vera storia della nave Acquarius raccontata dal direttore di Repubblica, Mario Calabresi, nei momenti in cui si stava consumando la tragedia mentale di Salvini:

“Acquarius, di proprietà di Sos Meditarrenee e MSF con 630 persone a bordo di cui 200 raccolte in mare da un barcone spezzato e 420 presi in consegna dalla Guardia Costiera Italiana e dalla Marina Italiana che li aveva raccolti e passati all’Acquarius per essere portati in italia. Anche i 200 presi in mare dall’Acquarius erano stati salvati in coordinamento con la Capitaneria di porto italiana.”

Ben sapendo tutto ciò, Salvini ha deciso di giocare alla ‘grande speculazione’ bleffando gli italiani sulla schiena di povera gente che già ne aveva passate di ogni, cercando di scaricare il ‘problema’ a Malta da dove giustamente a questo punto è arrivato il no. Perchè Malta avrebbe dovuto sobbarcarsi 630 persone raccolte in mare dalla Marina e Guardia costiera italiana che avevano dato ordine all’Acquarius di portarli in porto italiano?

Marco Pugliese
Blogger al servizio dei diritti umani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: