5 Anni. Buon Compleanno African Voices!!

1 Gen

Cinque anni di African Voices, siamo giovanissimi… !

African Voices nacque il 1 gennaio del 2010 con l’obiettivo di diventare una pagina di riferimento per gli africani in Africa e per chi lavora nel Continente. Le aspettative però sono state sorpassate da una richiesta sempre crescente sia Italia che in Africa e in molte altre parti del mondo cominciando da Stati Uniti e Sud America, Molti amici africani ci riferiscono che AV è molto conosciuta anche in RD Congo, Kenya, Tanzania, Sudafrica, Costa d’Avorio, Egitto, Gibuti, Burundi e molti altri paesi.

Questo non può che essere grande soddisfazione per me e per tutto lo staff che collabora a questa pagina con grande impegno, seppure siamo tutti volontari e non riceviamo remunerazioni economiche, per dare ai lettori le notizie migliori e diverse, forse più vicine alla realità, di quanto possono o vogliono fare i media blasonati

In questo 2015 possiamo affermare di aver visto e di esserci occupati del territorio in tutte le sue migliori e peggiori facce, cominciando dall’Ebola in West Africa e intervistando spesso uno dei più conosciuti biologi che opera con MSF Italia. Abbiamo seguito in prima persona le evoluzioni dell’Egitto, gli attentati in Somalia con informazioni in tempo reale. Gli attentati in Tunisia e Kenya, il controverso Zimbabwe e la profonda crisi del Burundi.

Non abbiamo mai tralasciato nulla o almeno ci proviamo, cercando di essere sempre più vicini alla voce del popolo che non dei governanti anche se a volte le due cose sono più vicine di quanto possiamo immaginare.

L’anno 2015 è stato anche l’anno dell’apertura a nuove collaborazioni e collaboratori. Infatti, AV per 4 anni e mezzo è stato guidato da una persona sola.  Oggi invece ci sono collaboratori, attivisti politici e membri della diaspora che vivono anche oltre oceano, alcuni che non avrebbero possibilità di pubblicare liberamente certi articoli e informazioni su alcuni paesi senza il rischio di essere incarcerati dai dittatri e accusati di terrorismo.

Non cito i paesi da cui loro collaborano e nemmeno i loro nomi seppure potrebbero essere dei nick name per proteggere la loro sicurezza e della pagina stessa che, minacce in questi 5 anni non sono mancate.
Ma non solo minacce, arrivano anche tante domande di pubblicazione da parte di associazioni e ONG, artisti, scrittori, blogger, politici, musicisti chiedendoci di pubblicare i loro pezzi e le loro opere e questo non può che farci piacere, vuol dire che stiamo facendo un buon lavoro e che siamo seguiti dalla gente giusta.

Anche il blog sta andando molto bene e solo ieri WordPress ci ha riconosciuto il buon lavoro svolto. Il sito invece è fermo da 2 anni per mia volontà, ma nei primi mesi del 2016 riprenderò vita in quanto è stata fatta una partnership con la rivista angolana Jovens da Banda e il blog Rising Africa.
Loro si occupano di mettere in evidenza gli sforzi dei giovani imprenditori angolani e di altri paesi africani, dando voce a coloro che non hanno risorse economiche adeguate, ma hanno enorme volontà e capacità.

Il sito di AV sta per essere trasformato sulla stessa filosofia di Jovens da Banda, trattando le storie dei nuovi imprenditori africani in Italia ed Europa e, se i contatti ce lo permettono, anche nel resto del mondo.

Inoltre, grazie alla piattaforma internazionale TRAVEL PARTNER, dopo due anni di costruzione e accordi commerciali, siamo in grado, a Gennaio, di uscire al grande pubblico con un portale turistico chiamato AFRICAN VOICES TRAVEL in grado di pubblicare e informazioni turistiche e prenotazioni sulla maggior parte dei paesi africani con migliaia di hotel, safari, tours, noleggio auto e a breve prenotazione voli etnici.
Parte dei profitti di questa attività andranno a sostenere il lavoro di qualche missione in Africa di cui faremo i nomi per totale onoestà.

Insomma, anche per il 2016 ci siamo posti degli obiettivi interessanti e molto impegnativi che cercheremo di colmare per il bene e la crescita della nostra terra madre, l’Africa.

Grazie e buon Anno dallo staff di African Voices
FaceookTwitter

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: