LA RIESUMAZIONE DI THOMAS SANKARA

29 Mag
La riesumazione di ciò che si ritiene siano i resti dell’ex presidente del Burkina Faso Thomas Sankara è iniziatA.

Una volta riesumato potrà essere identificato formalmente – una richiesta di lunga data della famiglia e sostenitori di Thomas Sankara. Visto come il Che Guevara dell’Africa , il rivoluzionario antimperialista è stato frettolosamente sepolto con altri 12 nel colpo di stato del 1987. Il permesso di esumazione è stato negato durante il governo del suo successore, Blaise Compaore, che ha lasciato l’incarico lo scorso ottobre tra le proteste di del popolo.

Mr Compaore ha sempre negato di essere coinvolto nell’uccisione del ex leader, insistendo sul fatto che i “fatti sono noti“, e lui non ha “nulla da nascondere“. Mentre era in carica, il tribunale del Burkina Faso bloccato una richiesta della famiglia del signor Sankara perchè i suoi resti fossero riesumati. Ma il nuovo governo ad interim ha detto che alla famiglia del sig Sankara sarebbero dati i mezzi per aiutare a identificare il cadavere, secondo l’agenzia di stampa AFP.

Centinaia di persone sono andate al cimitero dove la riesumazione è avvenuta nella capitale del Burkina Faso, Ouagadougou, ma non sono stati ammessi in dalle forze di sicurezza. Miriam Sankara, la vedova dell’ex capo, ha detto alla BBC francesa a marzo che la famiglia voleva che fosse la magistratura a riesumare  il cadavere.

Chi era Thomas Sankara?

§ Un capitano dell’esercito dell’Alto Volta, una ex colonia francese in Africa occidentale

§ Leader al colpo di stato che ha spodestato il Col. Saye Zerbo come presidente nel 1982

§ ha preso il potere da Maj Jean-Baptiste Ouedraogo in una lotta di potere interna ed è diventato presidente nell’agosto 1983

§ ha adottato politiche di sinistra radicale e cercato di ridurre la corruzione del governo

§ ha cambiato il nome del paese da Alto Volta a Burkina Faso, che significa “la terra degli uomini integri

§ Ucciso in circostanze misteriose da un gruppo di soldati nell’ Ottobre 1987

«E se lo faranno, dovrà essere contestualmente nel processo giudiziario che abbiamo sempre chiesto, nel contesto di scoprire la verità e nella ricerca degli assassini del presidente Sankara“, ha detto la signora Sankara.

Suo marito è diventato presidente nel 1983, dopo una lotta di potere interna. Ha condotto il suo paese per quattro anni, fino alla sua morte, all’età di 37.

da Winnie Kamau
Kenya, Nairobi
@WinnieKamau254

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: