Più luce alla vita dei rifugiati, grazie a IKEA Foundation e all’UNHCR

24 Gen

COMUNICATO STAMPA

Più luce alla vita dei rifugiati, grazie a IKEA Foundation e all’UNHCR

Il 1° febbraio 2015 riparte la campagna di IKEA “Diamo più luce alla vita dei rifugiati”, per raccogliere milioni di euro destinati ad aiutare i rifugiati di tutto il mondo.

Per ogni lampadina a LED venduta nei negozi IKEA nei mesi di febbraio e marzo 2015, IKEA Foundation donerà 1 euro per illuminare i campi per rifugiati gestiti dall’UNHCR e renderli un luogo più sicuro e vivibile per le famiglie che vi abitano.

Jordan solar colour essay

Il nostro aiuto ai rifugiati
Attualmente l’UNHCR assiste quasi 13 milioni di rifugiati. Di questi, circa la metà sono bambini. Senza luce, le giornate finiscono al tramonto e le persone che vivono nei campi sono costrette a interrompere tutte le attività sociali, scolastiche e di sostentamento. La campagna “Diamo più luce alla vita dei rifugiati” porta luce ed energia per aumentare sicurezza e benessere nei campi.

Una parte dei fondi raccolti lo scorso anno è servita per fornire lampade a energia solare a oltre 11.000 rifugiati siriani nel campo di Azraq. Oltre a permettere alle famiglie di svolgere le normali attività quotidiane, le lampade vengono usate per ricaricare i telefoni cellulari. Grazie alle lampade solari, i ragazzi possono continuare a studiare anche dopo il tramonto, migliorando i loro risultati scolastici. Con l’illuminazione nelle strade e negli spazi comuni, gli adulti possono continuare a lavorare e possono organizzare eventi sociali nelle ore serali.

Jordan solar colour essay

La campagna “Diamo più luce alla vita dei rifugiati” è stata lanciata nel 2014 e ha permesso di raccogliere 7,7 milioni di euro grazie al contributo di clienti e collaboratori IKEA.

Quest’anno IKEA Foundation spera di superare questa cifra per migliorare la vita quotidiana di un numero sempre maggiore di rifugiati.

Per ulteriori informazioni sulla campagna “Diamo più luce alla vita dei rifugiati” e sulle altre iniziative di IKEA Foundation in collaborazione con l’UNHCR, contatta:

IKEA
Ufficio Stampa
Tel.: 02 92927262
e-mail: rpit@IKEA.com

IKEA Foundation
Jonathan Spampinato
Tel.: +31 611756336
e-mail: Jonathan.Spampinato@ikeafoundation.org

UNHCR
Carlotta Sami
Tel.: +39 335 6794746
e-mail: itaroin1@unhcr.org

Il Gruppo IKEA
La nostra visione strategica è “creare una vita quotidiana migliore per la maggioranza delle persone”. Offriamo un vasto assortimento di articoli d’arredamento di buon design e funzionali a prezzi vantaggiosi, prodotti secondo alti standard qualitativi e nel rispetto delle persone e dell’ambiente. Il Gruppo IKEA conta 315 negozi in 27 paesi e oltre 40 punti vendita gestiti in franchising all’esterno del Gruppo. Nel FY14, il Gruppo IKEA ha avuto 716 milioni di visitatori e 1,5 miliardi di visite al sito IKEA.com. www.IKEA.com.

IKEA Foundation
IKEA Foundation finanzia programmi a lungo termine finalizzati a dare migliori opportunità ai bambini e ai giovani nei paesi più poveri del mondo, apportando cambiamenti profondi e duraturi nelle loro condizioni di vita. Attraverso solide partnership, IKEA Foundation adotta approcci innovativi per ottenere risultati concreti in quattro ambiti fondamentali della vita di un bambino: una casa, un’infanzia sana e sicura, un’istruzione di qualità e un reddito sostenibile in famiglia. Circa 100 milioni di bambini beneficeranno dei programmi in corso. Per saperne di più, visita www.IKEAfoundation.org e www.facebook/IKEAfoundation.

UNHCR – Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati
L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, conosciuto anche come Agenzia ONU per i Rifugiati, è stato creato il 14 dicembre 1950 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Il suo compito è quello di dirigere e coordinare a livello internazionale gli interventi di protezione dei rifugiati e di ricercare soluzioni alla loro condizione. Il ruolo principale dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati consiste nel tutelare i diritti e il benessere dei rifugiati. UNHCR si impegna ad assicurare che ciascuna persona possa esercitare il proprio diritto di richiedere asilo e trovare rifugio in un altro Stato, con la possibilità di tornare volontariamente a casa, integrarsi nel paese ospitante o spostarsi in un terzo paese. Inoltre ha il compito di assistere i popoli apolidi. Nei suoi oltre sessanta anni di attività, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha aiutato decine di milioni di persone a cominciare una nuova vita.

Per saperne di più, visita:
www.unhcr.org
www.facebook.com/UNHCR
www.twitter.com/refugees

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: