Il Ministero della Sanità Africano ha convocato a Monrovia una riunione di emergenza sanitaria. Il Gambia vieta i voli da Liberia, Sierra Leone e Guinea per paura di virus Ebola

22 Apr

Il Ministero della Salute dell’Africa occidentale ha convocato a Monrovia una riunione ordinaria per fare il punto sulla situazione dell’epidemia di Ebola che infuria e crea caos nella parte occidentale dell’Africa, con un occhio di riguardo  per la Repubblica della Guinea, e contaminazioni in Liberia e Sierra Leone [ anche se in Sierra Leone i casi non sono confermati, solo sintomi sospetti.

I ministri della sanità ECOWAS hanno convocato in Monrovia su una sessione ordinaria normale e usuale guardando criticamente ai risultati della salute dei vari stati membri e allo stesso tempo evidenziare le politiche vincolanti e il rilancio di quelle esistenti. In un normale ordine del giorno, presente il capo di stato del paese ospitante  , così come il presidente Ellen Johnson Sirleaf della Liberia. Indirizzandosi alla delegazione, ha espresso tutta la sua rabbia verso quello che lei considera uno scarso contributo dei partner internazionali verso il settore sanitario in Africa occidentale, una situazione che ha detto è un compito arduo per il Paese nella post ripresa dalla guerra come la Liberia

La sfida che riconosciamo oggi è il contributo che passa attraverso i partner internazionali; questa è una realtà, ed è chiaro che se il nostro paese , la Liberia è quello di raggiungere copertura sanitaria universale, dobbiamo andare a lavorare sulla  costruire del sistema di finanziamento sanitario sostenibile attraverso il finanziamento nazionale per il nostro settore sanitario

Il Presidente Sirleaf ha continuato dicendo che per raggiungere questo, in particolare in Liberia, dove ci sono più esigenze di un paese ricostruzione, la realizzazione sarà difficile. Il presidente ha usato l’occasione per evidenziare anche l’emergenza nell’Africa occidentale con grave problema del virus “EBOLA“, dicendo che il suo paese ha bisogno di fondi per combattere il virus mortale.

Presentando la tabella della relazione sanitaria della Liberia, nonostante il calo del contributo dei partner internazionali, il presidente della Liberia ha detto che sta lavorando duramente per migliorare il settore sanitari:

Stiamo lavorando per migliorare la salute e lo stato della previdenza sociale della nostra popolazione su basi eque di fronte alle grandi sfide“.

La copertura sanitaria universale secondo il presidente, è un sistema in cui le persone non dovranno morire, semplicemente perché sono poveri, il sistema impegna anche un meccanismo di continuo accesso alle cure sanitarie che possono avere bisogno senza dover pagare tasse anticipate .

Al momento tutti i servizi sanitari in Liberia verso le zone rurali sono resi gratuitamente, anche se non ad un livello qualitativo importante, ma gli abitanti rurali adesso sanno che possono accedere ai servizi sanitari senza nascondersi a causa della mancanza di denaro. In tutti questi successi ottenuti, l’Organizzazione mondiale della sanità [ OMS  è stato lodato estesamente per l’immenso contributo.

Tuttavia, come è emerso dalla riunione dei ministri della sanità ECOWAS, lo stato dell’Africa occidentale del Gambia ha unilateralmente imposto il divieto a tutti gli aerei dalla Liberia, Guinea e Sierra Leone verso Banjul in seguito della segnalazione di dello scoppio di Ebola nei tre paesi. Il presidente del Gambia, Yahya Jammeh in un decreto presidenziale ha vietato alla compagnia aerea “Bird Gambia” , di volare ad Accra attraverso la Liberia, Freetown e Dakar prima di terminare il viaggio a Banjul.

Fonti di African Voices in Banjul hanno citato il presidente per dire che la decisione di vietare i voli da Liberia, Sierra Leone e Guinea a Banjul è “in linea con gli sforzi del Gambia per impedire ai cittadini di contrarre la temuta pandemia dell’Ebola

Dal momento della scomparsa del vettore sub-regionale Air Afrique nei primi anni ’90 e la disintegrazione rapida delle compagnie aeree più piccole che hanno tentato di riempire il vuoto, Bird Gambia è apparso come una nuova speranza per i viaggiatori, soprattutto uomini d’affari nei paesi dell’Unione [Mano River Union] che dipendono la compagnia aerea facendo facilmente sola di grandi volumi di merci e materie prime.

Il presidente Jammeh, che si è trasformato in un autocrate in quanto si è impadronito del potere nel 1994, ha preso la decisione giusta per il Gambia, ma apparentemente senza consultazioni con i leader dei paesi destinatari del suo divieto. Fonti correlati per African Voices dall’aeroporto internazionale di Kotoka Accra, in Ghana dove Bird Gambia inizia i suoi voli sulla costa occidentale Atlantica ha indicato un caos incombente come rigorosa osservanza del divieto di compagnie aeree provenienti dai tre paesi di atterraggio a Banjul lasciando centinaia di passeggeri a terra in tutta l’area sub- regionale del Gambia affermando le istruzioni del presidente Jammesh di abbassare i voli provenienti da Guinea, Sierra Leone e Liberia .

A causa del recente divieto, un rapporto dice che molti viaggiatori dal Gambia sono costretto ad utilizzare rotte terrestri con i paesi confinanti.

Gli esperti nel Gambia è come se vivessero in un paradiso perchè solitamente tutti i decreti emanati da Jammeh vengono eseguiti senza pesare potenziali implicazioni economiche e politiche, comprese le relazioni con i paesi vicini. Il Gambia è un paese praticamente circondata dal Senegal, probabilmente sta seguendo l’esempio di Dakar, che ha chiuso i suoi confini verso sud con la Guinea dove il virus mortale dell’Ebola è stato segnalato all’inizio di febbraio. In Liberia il bilancio delle vittime si Ebola è salito a 15, secondo i conti degli operatori sanitari.
Il Governo però ha detto che con l’aiuto dei partner internazionali, il virus è stato contenuto.

By Jacob Eagan Bright
African Voices, Monrovia, Liberia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: