Crisi Congolese, momenti drammatici.

5 Nov

In questi giorni la crisi Congolese sta vivendo I momenti piú drammatici della sua storia dall’inzio delle ostilità (aprile 2012). Il paese e’ in bilico tra una provvisoria pace assicurata dalla vittoria delle truppe di Kinshasa sulla ribellione M23 e una guerra regionale se Uganda e Rwanda decideranno di intervenire nel conflitto.

Ecco alcuni sintetiche quanto purtroppo contraddittorie notizie di aggiornamento.

L’esercito Congolese diffonde la notizia della Conquista delle colline di Runyonyi e Chanzu gli ultimi bastioni della ribellione M23 ai confini con l’Uganda.

In un comunicato ufficiale il capo della missione di pace ONU in Congo MONUSCO, Martin Kobler, dichiara la fine della ribellione M23.

Kobler esorta il gruppo terroristico Rwandese FDLR di non approfittare della sconfitta del M23 per occupare territori all’est del Congo. Esortazione assai ipocrita. Le FDLR sono alleate di Kinshasa e della MONUSCO. Avendo combattuto in prima linea al loro posto ora pretenderanno appropriate ricompense.

Il Porta-parola dell’esercito ugandese Colonnello Paddy Ankunda conferma ai media nazionali la consegna di un ultimatum al Governo di Kinshasa. Tutti I bombardamenti su territorio ugandese devono cessare entro 24 ore. In caso contrario sarà dichiarato lo stato di guerra.

“E’ la seconda volta che il Congo bombarda la zona di Kisoro vicino la frontiera con Bunagana. Questi sono atti di provocazione. Se continueranno l’Uganda sarà costretta ad intervenire” informa Ankunda.

“Abbiamo la capacità di abbattere il regime di Kinshasa in poco tempo” dichiara un generale al quotidiano ugandese Red Pepper.

Secondo informazioni ufficiose gli eserciti Congolese e Ugandese nella serata del 5 novembre si sono scambiati tiri d’artiglieria alla frontiera. Non si conoscono eventuali vittime tra i belligeranti o tra i civili all’infuori di quelle ufficialmente dichiarate dall’Uganda: 6 civili feriti dai bombardamenti congolesi. Inoltre il Governo ugandese nega la notizia di scontri alla frontiera, invitando noi giornalisti a non diffondere notizie tendenziose.

Il Presidente Yoweri Museveni é a Pretoria per incontrare I Capi di Stato della Conferenza Internazionale Regione Grandi Laghi. Alla riunione parteciperanno Angola, Zimbabwe, Uganda, Rwanda, Tanzania, Kenya, Congo e Sud Africa. Il meeting a Pretoria sarà concentrato sulla pace regionale. Il Sud Africa riconferma il suo appoggio al Congo mentre l’Angola non si pronuncia.

Il M23 sabato scorso ha dichiarato un cessate il fuoco unilaterale non rispettato dall’esercito Congolese che vuole ottenere una vittoria finale. Il Responsabile Politico M23 Dr. Bizima (rifugiatosi in Uganda) dichiara disponibilità a firmare trattative di pace. Il Governo Congolese in posizione di forza ovviamente rifiuta puntando sulla distruzione del M23 prima di risolvere definitivamente la crisi. “E’ la fine dell’avventura del M23 Uganda e Rwanda in Congo. Ora la paura ha cambiato campo”, dichiara il Primo Ministro Congolese.

“Nonostante la forte tensione non credo che la guerra tra Congo Uganda e Rwanda sia imminente. Museveni e Kagame cercheranno di mantenere il controllo delle materie prime congolesi alla riunione di Pretoria attraverso un qualche compromesso tra i paesi africani. I venti di guerra potranno arrivare se questo obiettivo non sara’ raggiunto ma dipende tutto sulla posizione che assumerà l’Angola. Luanda sembra detenere le sorti regionali. Le alternative sono poche: una fragile pace fino alla prossima crisi o una devastante guerra regionale.” dichiara il professore ugandese Makerere autore dell’intervista recentemente pubblicata su L’Indro: Congo. Fine del M23? (http://www.lindro.it/politica/2013-11-04/106558-fine-del-m23)

Fulvio Beltrami
Giornalista Freelance
Kampala Uganda 14:51 ore locali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: