L’artista che rende folle l’Uganda

7 Set

Nonostante lo sciopero dei docenti che ha determinato la chiusura temporanea dei corsi universitari, presso la Galleria d’Arte dell’Università di Makerere, Kampala, Uganda, saranno esibiti fino alla fine di settembre i dipinti di Kizito Maria Kasule, Kizito Maria Kasule
professore della facoltà di Arti e Disegno Industriale e controverso pittore. La mostra ha come titolo: “Genesi e Legalità della Democrazia”. I dipinti di Kasule sono incentrati sugli abusi dei diritti umani e sulla corruzione, due malattie che sono divenute l’emblema del governo. Kasule esplora queste delicate tematiche utilizzando caricature di individui pubblici con la capacità di donare ai visitatori tutti gli elementi per trarre le proprie conclusioni. In un dipinto una donna nuda é sdraiata su un tavolo circondata da un gruppo di maschi attoniti tra i quali spicca in rilievo un individuo simile al Presidente Yoweri Museveni. La nudità secondo l’artista rappresenta l’innocenza e la purezza. In un altro viene ritratto un uomo che indossa la corona con l’emblema del regno del Buganda che si nasconde in un cestino, avvolto dalla bandiera Buganda che é collocato in una tomba. Il dipinto simboleggia il sogno di indipendenza dell’antico regno Buganda sopraffatto dalla realtà. Kasule con i suoi dipinti intende deliberatamente provocare un dibattito tra il pubblico. Appositamente l’artista usa coloni melanconici e spenti che simboleggiano il sentimento che ispirano gli ingiusti atti di abuso di potere.

Kasule attraverso le sue opere trasmette i valori democratici a lui più cari: dal rispetto dei diritti umani, alla promozione del dialogo tra il governo e i cittadini per evitare il caos e l’escalation della violenza. Nel passato Kasule é stato influenzato dalla politica quando servì nell’esercito e sperimentò di persona la mancanza del rispetto dei diritti umani. Scampò alla morte quando fu salvato dal plotone di esecuzione da qualcuno che lo conosceva. kito2Successivamente si dedicò agli studi artistici alla Università di Makerere dove attualmente insegna. Kasule ha esibito i suoi dipinti anche presso il Municipio di Kampala, sollevando grande scalpore nel esibire le sue opere tra la spazzatura raccolta per strada. Alcuni lo definirono un pazzo, altri un genio ribelle. Alcune delle opere di Kasule possono essere acquistate sul sito d’arte contemporanea africana Contemporany African Art.

Fulvio Beltrami
Kampala, Uganda

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: