Egitto, vita da coprifuoco

19 Ago
Immagine
Il Coprifuoco mai come in questi giorni si fa sentire.
Quasi 12 ore di blocco totale della citta’. Negozi chiusi o in chiusura dalle 17, tutti che corrono a casa in preda a frenesia.
Oggi al carrefour ci informavano di finire di fare la spesa entro le 16 perche’ alle 17 avrebbero chiuso, i prodotti in vendita erano nettamente diminuiti rispetto al solito e alle casse file lunghissime.
Per un Paese che vive di notte, le 19 sono l’inizio della giornata.
Con questo caldo asfissiante, non si vedeva l’ora che arrivasse il tramonto per uscire e divertirsi ed invece ora tutti a casa.
Ci dessero maggiori ore, spostassero il coprifuoco dalle 22 ad esempio, o le 21. Le 19 e’ davvero troppo, troppo presto.
Molta gente non lavora momentaneamente e le vendite si sono abbassate notevolmente ed i prezzi schizzati alle stelle.
01 kg di patate e’ arrivato a 6 lire al kg, il detersivo per la lavatrice l’ho trovato aumentato di quasi 10 lire in meno di una settimana.
Il coprifuoco sta soffocando il Cairo.

di Baraem
Il Cairo, Egitto

Annunci

Una Risposta to “Egitto, vita da coprifuoco”

  1. anxiety 28 dicembre 2013 a 03:21 #

    When someone writes an article he/she maintains
    the plan of a user in his/her brain that how a user
    can be aware of it. Thus that’s why this article is outstdanding.
    Thanks!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: