Nathalie Delapalme: Il Sahel ha bisogno di sistemi di governo più forte

25 Lug

Immagine

“Fatta eccezione per il Niger, l’evoluzione a lungo termine del buon governo nel Sahel non è molto rassicurante”, ha detto Nathalie Delapalme in un’intervista rilasciata a Afronline.org e ad altri media dal Senegal (Sud FM), Mali (Les Echos, Réseau Jamana) , Niger (Le Républicain, Radio Anfani), Burkina Faso (Radio Orizzonte FM) e Benin (L’Autre Quotidien).

Il Direttore della Ricerca e Politiche Pubbliche della Fondazione Mo Ibrahim ricorda quanto sia importante per la Fondazione mantenere un “dialogo costante con i governi africani”, sottolineando come “l’indice annuale del governo non è solo uno strumento di critica e di giudizio sulla capacità dei governi di raggiungere un livello ottimale di governabilità “. Esso fornisce un quadro di riferimento per i cittadini, i governi, le istituzioni e le imprese di valutare la fornitura di beni e servizi pubblici, e gli esiti delle politiche, in tutta l’Africa. “La governabilità è un elemento cruciale del successo”, ha sottolineato Delapalme.

In questa intervista, Nathalie Delapalme ha anche espresso sentimenti contrastanti verso “l’impressionante crescita economica africana, che purtroppo è stato accompagnato dall’aumento delle disuguaglianze. Nel lungo periodo, questo paradosso potrebbe minacciare la crescita economica e la capacità di un paese africano per preservare la pace sociale “.

Click here to read the full interview (in Franciese)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: