Egitto, proposta di legge su spose a 14 anni, Council for Women si ribella

6 Mag

Ridurre l’età minima di matrimonio dai 18 ai 14 anni. E’ questa la notizia che sta circolando in Egitto suscitando molte proteste sui social network, dopo una proposta di legge in Parlamento.

Il quotidiano Al Ahram ha scritto che il capo del National Council for Women, Mervat el Talawi ha fatto appello al presidente del Parlamento Saad el Katatni affinchè la proposta sia rifiutata.  Secondo il quotidiano, el Talawi ha sottolineato che la marginalizzazione e la riduzione dello status delle donne in Egitto avrebbe effetti negativi anche sullo sviluppo nel suo insieme, dato che rappresentano la metà della popolazione.

I movimenti di ispirazione islamica hanno attaccato Council of women, sostenendo che vuole distruggere la famiglia. Diventati molto forti dopo la rivoluzione di gennaio, hanno tentato di mettere in discussione anche la legge sul divorzio, che in Egitto consente alle donne di ottenerlo senza ostacoli da parte del marito.

fonte: Donna Reporter

Nella foto, donne egiziane in Parlamento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: